Musei gratuiti a Firenze la
prima domenica del mese


I musei statali e comunali di Firenze, con ingresso gratuito 

Da domenica 6 luglio 2014, è entrata in vigore la nuova legge del ministro Franceschini, che prevede l'ingresso gratuito, la prima domenica del mese, in tutti i Musei statali e comunali d'Italia (in quest'ultimo caso, per i soli residenti nell'area metropolitana fiorentina).
A Firenze sono tredici i musei statali, nei quali si conservano opere d'arte provenienti per la maggior parte dalle collezioni dei Signori che governarono Firenze, i Medici e i Lorena, e, in misura minore, da enti ecclesiastici, pervenute allo Stato in seguito alle soppressioni ottocentesche di enti religiosi.

L'ingresso gratuito è consentito anche nei musei comunali ma, in questo caso, per i soli residenti nell'area metropolitana fiorentina. Inoltre, è opportuno sapere che per gli altri musei privati, per alcune basiliche e palazzi storici aperti al pubblico, è ancora previsto il pagamento di un biglietto d'ingresso.

Sarà un piacere per me accompagnarvi alla visita di uno dei tanti Musei nazionali e comunali di Firenze e rendere ancora più completa l'esperienza, mostrandovi anche il grande museo all'aria aperta che è la stessa città di Firenze.
Di seguito, vi indico le modalità di partecipazione e le vantaggiose tariffe previste per la prima domenica di ogni mese.


MATTINA: visita al Museo
Ore 10.00: incontro all'ingresso del Museo nazionale o comunale prescelto.
Nel momento della conferma, sarà mia cura consigliarvi un'eventuale prenotazione per evitare spiacevoli code.

POMERIGGIO: visita alla città
Ore 15.00, incontro in Piazza della Repubblica, nei pressi della Colonna. Il tour toccherà i seguenti luoghi della città:
- Il centro religioso: la Cattedrale di Santa Maria del Fiore (visita interna al Duomo, ad eccezione della presenza di lunghe file), il Battistero di San Giovanni ed il Campanile di Giotto.
- Il quartiere dantesco: dalla grande Piazza del Duomo ci incamminiamo nelle strette strade del tessuto della città medievale per scoprire i luoghi in cui ha vissuto "Il Sommo Poeta" Dante Alighieri. La Piccola Chiesa in cui incontrava Beatrice, il Museo Casa di Dante, la sua casa ed altri luoghi che ci raccontano la vita del Medioevo.
- Piazza della Signoria: il Palazzo Vecchio, con la sua mole, la domina e poi le tante sculture della Piazza e della Loggia dei Lanzi ci daranno l'impressione di essere sempre in un museo.
- Loggia del Mercato Nuovo: una Loggia adibita a mercato ed una fontana che l'ha resa estremamente famosa e fortunata, scopriremo insieme perché.
- Ponte Vecchio: ultima tappa del tour per salutarci con la bellezza mozzafiato della vista sul fiume Arno, con i suoi ponti e lo sfolgorio dell'oro delle sue botteghe.

Le proposte sopra indicate valgono solo in occasione dell'evento previsto per la prima domenica di ogni mese; se richiesto, possono essere effettuate anche in orari diversi, oppure invertendo l'ordine delle visite.


TARIFFE SPECIALI PER L'EVENTO

musei gratuiti firenze prima domenica Compensi di visita guidata (max 2 ore): € 100 - Tour privato per una famiglia;
musei gratuiti firenze prima domenica Compensi di visita guidata (max 2 ore): € 20 a persona - Tour per piccoli Gruppi composti in occasione dell'evento (min. 5 - max 10 persone).